Giornata Mondiale Contro il Cancro: l’importanza della Prevenzione – Prof. Silvestro Lucchese, Chirurgo specialista di Roma

Prenota una visita

Prenota la visita






Visita normaleVisita urgente


Questa richiesta verrà gestita dalla segreteria del Professore, che provvederà a richiamare il paziente per confermare l'appuntamento o fornire le informazioni necessarie.

Giornata Mondiale Contro il Cancro: l’importanza della Prevenzione

Oggi è la Giornata Mondiale Contro il Cancro, promossa dall’Union for International Cancer Control’s (UICC).
In questa giornata, voglio sottolineare l’importanza che riveste la prevenzione nel combattere buona parte delle malattie oncologiche.
La prevenzione e la diagnosi precoce sono le armi più potenti contro le malattie croniche o neoplastiche, che purtroppo colpiscono indistintamente gli esseri umani. Dobbiamo essere umili e ricordare sempre che, in quanto di esseri umani, siamo fragili.
Non limitiamoci ad azioni di prevenzione solo riguardo a noi stessi, ma consigliamo e imponiamo energicamente ai nostri cari, ai nostri amici, la necessità di intraprendere un percorso di cura; è questo, dopo tutto, il senso dell’amore.
È drammatico dover constatare come la prevenzione non faccia parte del nostro corredo culturale scolastico e come molte persone, anche colte e qualificate, ignorino le più banali “istruzioni per l’uso” del nostro corpo o, peggio, non sentano la necessità di acquisirle.
Sono certo che chi acquista un’auto, un impianto hi-fi molto costoso, ne sia geloso e ne rispetti rigorosamente le istruzioni per un ottimale funzione e durata: per molti di noi ciò, molto spesso, non conta e ci affidiamo al caso per tutelare l’unico e preziosissimo corpo che abbiamo!
La prevenzione è importantissima, ricordiamolo in particolare in questa Giornata Mondiale contro il Cancro: la colonscopia, la gastroscopia, la ecografia trans-rettale, ad esempio, possono risultare esami scomodi e incuterci il timore che si evidenzi “qualcosa di brutto”. Solitamente, però, non si evidenzierà nulla o solo qualche disfunzione facilmente curabile; si avrà, però, la certezza di essere in buona salute. 
giornata mondiale cancro 2019
Anche io, quando mi sottopongo a un controllo, a un esame diagnostico, ho paura: è umano averla. Quando sono sdraiato sotto un macchinario, sento me stesso per quello che sono realmente: un essere fragile che spera di avere ancora la fortuna di vivere e di vivere sano.
Quando sento, finalmente, parole liberatorie, provo la gioia della consapevolezza che i miei disturbi sono solo funzionali e non sintomo di “qualcosa di brutto”.
Attualmente si è di fronte alla recrudescenza di malattie quasi scomparse, come la Tbc o, la presenza anche di altre malattie a noi sconosciute o rare, ma purtroppo “importate” e quindi sconosciute ai più.
Facciamo attenzione, quindi, a sintomi strani che insorgono dopo un viaggio in mete esotiche!
Ma quali sono gli organi e apparati a maggior rischio di tumore? Ne parlo nell’articolo relativo alla Prevenzione dei tumori.

Per avere maggiori informazioni non esitare a contattarmi.

Contatti Silvestro Lucchese