Sbiancamento anale: quando farlo?

Per età, tipi di pelle, variazioni ormonali o, più spesso, rasature frequenti o patologie croniche dell’ano, la pelle intorno all’ano può divenire più scura con imbarazzo nell’intimità e limitazione estetica nell’uso di biancheria intima. In seguito alla gravidanza, vi possono essere stati dei cambiamenti ormonali anche per quanto riguarda i capezzoli o altre aree che assumono una diversa colorazione. Molto spesso, in seguito a patologie emorroidarie croniche, emorroidi esterne o interne, prolasso emorroidario/rettale, avviene un lento e graduale scivolamento della mucosa all’esterno che, a contatto con l’aria e a micro traumi da detersione, rasatura, ecc. ,  gradualmente tende ad ispessirsi e, … Continua a leggere